Home Tennis Tennis 49 Campionato Nazionale. Pirro centra l'assoluto
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Partners
Per saperne di più
Ultim’ora
Annuario
Attività Nazionale
03/06/2017 - Tennis

Tennis 49 Campionato Nazionale. Pirro centra l'assoluto

Mazzarelli la migliore nel femminile. GS Torino campione a squadre.


Data: 23/04/2017



C'è un circolo virtuoso nello sport:

più ti diverti più ti alleni; più ti alleni più migliori;

più migliori più ti diverti.

 

 

GROTTAMMARE - Per Nicola Pirro un titolo  da sempre mancato  e questa volta con pieno merito conquistato. Si potrebbe pensare che l’assenza di elementi del calibro di Ferri, Ignesti, Borgia, Pierini abbia facilitato le cose. Può essere, ma non và dimenticato che nel tennis ogni partita ha una sua storia dipendente in molti casi da fattori diversi che possono determinare le prestazioni sul campo. Nel caso, il fatto di essere il favorito con la conseguente necessità di vincere qualsiasi incontro avrebbe potuto generare pressione.

Così non è stato. Da buon agonista ha saputo gestire al meglio la situazione ponendo per sé un solo obiettivo: la conquista del titolo. Il match finale in estrema sintesi lo racconta così: “ Sono sceso in campo molto determinato con la volontà di imporre il mio gioco, tenere l’avversario sempre in movimento, lontano dalla rete”. Strategia ben applicata che gli ha consentito di tenere sotto controllo Valter Negro straordinario neofita della disciplina tennis, istintivo e molto intelligente, già semifinalista nell’edizione dell’anno precedente. Per lui nessun rammarico. Da assiduo praticante il suo un commento la dice lunga di quanto sia importante la partecipazione in competizioni sportive, di qualsiasi tipo esse siano, ancor meglio se destinate a produrre risultati. “Provengo dal calcio ed è per me una fortuna aver scoperto il tennis. Chissà, forse sono portato e questo mi aiuta. In gara ci metto quello che ho, corsa, impegno e tecnica, quest’ultima quanto basta, sufficiente appena per costringere l’avversario a non giocare come vorrebbe”. Nient’altro ciò che più o meno fanno tutti. La differenza è che Walter lo fa meglio.

Che Pirro fosse in ottime condizioni è apparso evidente in occasione della finale di doppio quando in coppia con Castigliola, con un punteggio inequivocabile (6/2 6/0), ha costretto alla resa il duo Barlotta/Rosa.

A conti fatti singolare e doppio, due positivi capace di produrre buone sensazioni a distanza di non più di sette giorni dagli europei USPE.

Nell’assoluto femminile la volontà di centrare il sesto titolo ha guidato non senza fatica Lucetta Mazzarelli ad aver ragione  (6/2 6/7 10/6)  di una sorprendente agonista con doti da combattente quale si è dimostrata Candida Martinelli.

La stessa Mazzarelli ancora a medaglia nel doppio misto con Piccinni nel doppio su Pucciarelli Mariani.

Negli over 45 podio primo gradino  per Roberto Castigliola (6/2 6/3) su Roberto Napione. Un incontro assai più equilibrato di quando possa esprimere il risultato.

In over 50 titolo a Valter Negro in categoria apparso senza alcun dubbio il migliore.

In over 55 risultato positivo strameritato  per Piero Barlotta che il meglio l’ha dato superando in rimonta giocatori del calibro di  Franco Papiro (3/6 6/2 t.b.11/9) e, in finale, Franco Busi (3/6 6/3 6/2).

In over 60 indiscussa supremazia di Domenico Franolli con unico ostacolo Piero Rosa superato in semifinale (7/6 3/0 rit.).

Over 70 bene Bruno Pelliconi che a dimostrazione di quanto ancora abbia integra la volontà di non porsi limiti supera (6/1 7/5) Ferruccio Boffi già vincitore assoluto in due edizioni precedenti.

 


Risultati per categorie limitati alle prime tre posizioni.

Singolare open maschile 1° Pirro (G.S. Milano); 2° Negro (G.S. Torino); 3° Papiro (G.S. Torino).Singolare open femminile 1° Mazzarelli (G.S. Torino); 2° Martinelli (G.S. Bari); 3: Mazzanti (G.S. Livorno) Doppio Maschile 1° Pirro/Castigliola (G.S. Milano); 2° Barlotta/Rosa (GG.SS. Palermo/MOidca); 3° Papiro/Franolli (G.S. Torino) Doppio Misto 1° Mazzarelli/Piccinni (G.S. Torino); 2° Pucciarelli/Mariani (Pucciareli/Mariani (G.S. Livorno); 3° Corsi/Martinelli (G.S. Bari) Over 451° Castigliola (G.S. Milano); 2° Napione (G.S. Torino); 3° Moroni (G.S. Milano) Over 50 1° Negro (G.S. Torino); 2° Porcelli (G.S. Bari); 3° Ruggieri (G.S. Bari) Over 551° Barlotta (G.S. Palermo); 2° Busi (G.S. Modena); 3° Papiro G.S. Torino) Over 60 1° Franolli (G.S. Torino); 2° Colò (G.S. Torino); 3° Rosa (G.S. Modica) Over 70 1° Pelliconi (G.S. Imola); 2° Boffi (G.S. milano); 3° Diddi (G.S. Pisa) Podio a squadre 1° G.S. Torino; 2° G.S. Milano, 3° G.S. Bari

 

 

Risultati per categorie limitati alle prime tre posizioni.

Singolare open maschile 1° Pirro (G.S. Milano); 2° Negro (G.S. Torino); 3° Papiro (G.S. Torino).Singolare open femminile 1° Mazzarelli (G.S. Torino); 2° Martinelli (G.S. Bari); 3: Mazzanti (G.S. Livorno) Doppio Maschile 1° Pirro/Castigliola (G.S. Milano); 2° Barlotta/Rosa (GG.SS. Palermo/MOidca); 3° Papiro/Franolli (G.S. Torino) Doppio Misto 1° Mazzarelli/Piccinni (G.S. Torino); 2° Pucciarelli/Mariani (Pucciareli/Mariani (G.S. Livorno); 3° Corsi/Martinelli (G.S. Bari) Over 451° Castigliola (G.S. Milano); 2° Napione (G.S. Torino); 3° Moroni (G.S. Milano) Over 50 1° Negro (G.S. Torino); 2° Porcelli (G.S. Bari); 3° Ruggieri (G.S. Bari) Over 551° Barlotta (G.S. Palermo); 2° Busi (G.S. Modena); 3° Papiro G.S. Torino) Over 60 1° Franolli (G.S. Torino); 2° Colò (G.S. Torino); 3° Rosa (G.S. Modica) Over 70 1° Pelliconi (G.S. Imola); 2° Boffi (G.S. milano); 3° Diddi (G.S. Pisa) Podio a squadre 1° G.S. Torino; 2° G.S. Milano, 3° G.S. Bari

Campionato per immagini

Foto 3404

Singolare Assoluto

Foto 3406

Singolare Femminile

Foto 3414

Singolare over 45

Foto 3405

Singolare over 50

Foto 3407

Doppio maschile

Foto 3411

Doppio misto

Foto 3413

 singolare over 55

Foto 3412

singolare over 60

Foto 3452

singolare over 70


A.S.P.M.I. Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia
Sede Sociale Via Boeri, 7 - 20141 Milano
cell. 347 5220009 - C.F. 94035970485 - P. Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 19/08/2018