Home Calcio a cinque Calcio a cinque internazionale: Ungheresi okay
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Partners
Per saperne di più
Ultim’ora
Annuario
Attività Nazionale
15/01/2018 - Calcio a cinque

Calcio a cinque internazionale: Ungheresi okay

Prova super nel quadrangolare che ha aperto l'anno agonistico 2018


Data: 18/01/2016


CAPACCIO PAESTUM - A testimonianza di una presenza continua ed efficace in ambito associativo - oltrechè per lo spessore di ciò che di norma è capace a proporre ed organizzare - il Pres. On. Luigi Lanzetta ha iniziato per conto di ASPMI l’anno agonistico 2018 con un voto ampiamente positivo. Quello che si è giocato a Capaccio Paestum è stato un quadrangolare di calcio  a cinque che i due teams venuti da oltre confine hanno saputo interpretare al meglio. Per i nostri un’occasione che ha consentito loro la possibilità di misurarsi senza timore alcuno con squadre di valore e questo di per sé già incoraggiante.

La vittoria finale è stata una lotta a due con supremazia dei fortissimi colleghi della Hungary Team Police  che hanno avuto la meglio sui pur bravi atleti del FC 158 Praha. Terzo posto per la rappresentativa ASPMI guidata da Franco Caporusso e Domenico D’Arcangelo composta da Alessio Colucci, Fabio Piemonte, Luigi Metta, Massimo Materno, Antonio Lombardi, Nicola Fiorella, Salvatore Di Matteo, Matteo Dagnese. A chiudere la classifica gli atleti del Team Sud Italia gli atleti Vincenzo Cimmino, Stefano Napolitano, Luigi Plebe, Michele Brunetti, Vincenzo Sepe, Gianluigi Ruggiero, Carlo Temponi guidati da Raffaele Magliulo e Francesco Del Gaudio. Perfette le direzioni di gara effettuate dalla sezione CSI Salerno del Presidente Mimmo Credentino.

Un evento sportivo non solo fine a sé stesso. Particolarmente apprezzate le proposte extra agonistiche rivolte agli ospiti. Su  tutte l'escursione alla magica costiera Amalfitana; la visita ai Templi di Paestum; le stupende luci di artista di Salerno. Non meno importante  il ricevimento presso il Palazzo di Città con il saluto del  Sindaco Enzo Napoli, presenti l’Assessore allo sport Angelo Caramanno, la Comandante la Polizia Locale Elvira Cantarella, tutto alla presenza di gionalisti e TV.

Stessa gradita accoglienza ricevuta dalla Amministrazione Comunale rappresentata dal Sindaco Francesco Palumbo, dalla Vice Teresa Palmieri, dall’instancabile Assessore allo Sport Francesco Sica, dal Comandante La Polizia Locale Antonio Rubino, dal prezioso amico già collaboratore del Team ASPMI Giovanni de Cesare.

Conclusione alla grande e tutti soddisfatti per la fantastica esperienza vissuta che oltre l’aspetto meramente agonistico ha consentito ai partecipanti stranieri conoscere le bellezze della Campania. Laconico il commento di Lanzetta: “Alla fine il più contento sono io nel vedere l’entusiasmo che ha spinto i partecipanti a richiedere l’anno prossimo la ripetizione dell’evento” . Certo che in molti gli hanno dato una mano. Conoscendolo è inutile dire che già ci sta pensando.

Foto 3664

Il team ungherese vincitore.

Foto 3666

Repubblica Ceca secondo classificato

Foto 3665

ASPMI Italia terzo classificato

Foto 3663

Apertura ufficiale dell'evento presente la Vice Sindaco M. Teresa Palmieri

Foto 3667

Il saluto del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli


A.S.P.M.I. Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia
Sede Sociale Via Boeri, 7 - 20141 Milano
cell. 347 5220009 - C.F. 94035970485 - P. Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 24/04/2018