Home Tiro a volo Tiro a volo: Gran Premio Double trap individuale e Mixed Team
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Partners
Per saperne di più
Ultim’ora
Annuario
Attività Nazionale
27/02/2018 - Tiro a volo

Tiro a volo: Gran Premio Double trap individuale e Mixed Team

Neanche il freddo e la neve fermano Caroli


Data: 27/02/2018


 

          TODI - Con condizioni meteo davvero proibitive si sono svolti domenica 25 febbraio i Campionati d’Inverno di double trap sui campi di tiro della freddissima Todi in provincia di Perugia.

                     Sfidando neve, vento e temperature polari i componenti del GS “Leonardo Spalluto” della Polizia Locale di Fasano, Cosimo Caroli, Michele Moscato, Angela Colucci e il neo pensionato Nuccio Saladino - che da quest’anno ha deciso di tornare in ASPMI -  baldanzosi e pieni del consueto entusiasmo hanno portato in Umbria una ventata di Puglia unita a grandi fucilate.

Neanche la sfortuna per la rottura del suo fucile all’inizio dell’ultima serie di gara ha fermato la marcia vincente del Maresciallo Cosimo Caroli che dall’inizio ha condotto la gara sparando al meglio delle sue possibilità, ottenendo così una prestigiosa e merita vittoria in 2 categoria, mettendo alle spalle un fortissimo tiratore romano più volte iridato nella specialità del down on the line.

Soddisfacente pure il secondo posto di Nuccio Saladino nella classifica dei veterani, alle spalle soltanto di un tiratore marchigiano che ha ottenuto uno dei punteggi più alti in assoluto.

Bravissima anche Angela Colucci che è tornata a gareggiare dopo cinque anni di pausa. Peccato solo per la sua ultima serie disputata sotto una vera e propria tormenta di neve che le hanno precluso di salire sul podio, nonostante le ottime prime tre serie dove ha sparato col sua solita grinta e caparbietà.

Stesso dicasi per Michele Moscato in terza categoria, anche lui sfortunato nell’ultima serie con le raffiche di neve in faccia, che hanno impedito di ripetere l’onorabilissimo quarto posto ottenuto lo scorso settembre su nave Mimbelli a Taranto.

“Il rammarico più grande - commenta Cosimo Caroli -  è quello di aver buttato la qualificazione alla finale nel mix event: infatti da quest’anno l’innovazione della disciplina del double trap è proprio una classifica ottenuta dai punteggio di un tiratore e una tiratrice. A Todi ho gareggiato in coppia con Angela Colucci e sebbene dopo tre serie eravamo davvero in lotta per entrare nella finale delle sei squadre migliori, l’ultima sfortunata serie non ci ha permesso di entrare.  La conclusione è da sportivo vero: “Non abbiamo rimpianti perché abbiamo dato il massimo. Sarebbe stato bello sparare gomito a gomito con i componenti della nazionale azzurra  tra i quali il vice campione olimpico Marco Innocenti e la campionessa europea in carica Sofia Magli”.

Il neo CT del Gruppo Aspmi, sez. tiro a volo, Salvatore De Padova, si compiace dell’ impegno profuso e dei risultati conseguiti dai suoi colleghi “ doublisti “: Il suo un commento sintetico da considerare non  solo un punto di partenza: “L’organizzazione , la libertà di assecondare le proprie inclinazioni ed il rispetto reciproco sono gli ingredienti necessari per la riuscita della ricetta”. Sembra poco ma è tanto.

Nota positiva – ultima ma non per importanza – è  che i risultati ottenuti e i sacrifici profusi potranno rendere la giusta visibilità allo sponsor unico ASPMI, la GRS diretta dal dott. Michele Schettino che fin dall’inizio ha fortemente creduto nel progetto di rinascita della sezione tiro a volo della nostra Associazione.

 

Foto 3738

da sin. Caroli, Saladino, Colucci, Musa

Foto 3737

 Cosimo Caroli premiato dal Presidente federale Tiro a Volo Sen. Luciano Rossi


A.S.P.M.I. Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia
Sede Sociale Via Boeri, 7 - 20141 Milano
cell. 347 5220009 - C.F. 94035970485 - P. Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 20/05/2018