Home Tennis tavolo Tennis Tavolo Nazionale: Cuzzoni vs Di Leva....duello infinito
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Partners
Per saperne di più
Ultim’ora
Annuario
Attività Nazionale
05/06/2018 - Tennis tavolo

Tennis Tavolo Nazionale: Cuzzoni vs Di Leva....duello infinito

Zampinetti o.k. nel femminile. G.S. Milano campione a squadre


Data: 05/06/2018


Foto 3882 di Attilio Perassolo Delegato al settore

.

Trieste -  In quella che una volta veniva definita a ragione “Piccola Vienna sul mare” si e svolta la quarantesima edizione del Campionato Italiano ASPMI di Tennis Tavolo. I meravigliosi colleghi triestini hanno egregiamente organizzato il campionato suddetto svoltosi presso il palasport di Sgonico (appena fuori città) perfettamente attrezzato grazie alla presenza in detta struttura di una delle Società più titolate d’Italia nella nostra specialità.

Per la Categoria singolo Femminile si è imposta la brava e sempre presente Antonella Zampinetti su Rosanna Infantino entrambe del G.S. Milano. Terze a pari merito Giuliana Salvini (G.S.Milano) e Rossella Robba (G.S.Trieste)   

La categoria singolo dilettanti tripletta della compagine milanese  rispettivamente con Paris al primo posto Gianni al secondo e pari merito al terzo Giannetto /Tammaro

Il singolo veterani ha visto prevalere il buon Cullotta (G.S. Palermo) su Minghetti (G.S. Milano)  davanti ai terzi classificati Sportiello/Carrone rispettivamente dei  G.S. di Trieste e Milano.

Nel Singolo assoluti - spettacolo allo stato puro -  Cuzzoni e Di Leva hanno fornito una prestazione di altissimo livello conclusasi al quinto set sul punteggio di 11 a 9 a favore del bravissimo Mario Cuzzoni sull’altrettanto bravissimo  Daniele Di Leva.

Tutte le finali (nonché tutto il Campionato) sono state giocate con l’agonismo necessario e la più completa correttezza da parte di tutti i partecipanti.

La Classifica a squadre è stata vinta dalla compagine di Milano davanti a il G.S. Trieste e il G.S. Palermo

Da quest’anno è stato introdotta la categoria del doppio misto, formula che ha avuto un buon gradimento e ha visto prevalere il duo del G.S. Milano Cuzzoni-Zampinetti sulla coppia del G.S. Napoli Di Leva-Cotugno. Terze  le due compagini di Trieste (Rossella Robba /Greppi Riccardo) e (Revatti Romina/ Milocco Cristiano)

Per la categoria doppio Maschile il G.S Milano ha occupato sia la prima che la seconda piazza. Il duo Cuzzoni - Carrone ha prevalso sulla (splendida) Coppia Volpi (che ha partecipato al campionato nonostante un recente infortunio ad un piede) - Minghetti. Terzi a pari merito la coppia di Trieste ( Sportiello -Milocco) e la coppia formata da Di Leva (G.S. Napoli) e Canelli (G.S. Trieste) .

Un capitolo a parte lo merita il vero protagonista della manifestazione.  Uomo ovunque nel vero senso del termine, Vincenzo Sportiello  (dimostrando una disponibilità e capacità non comuni!!) ha organizzato il Campionato, lo ha giocato arrivando sempre  terzo (ma credo non potesse pretendere di più)  e ha fatto da autista/accompagnatore nei tre giorni di permanenza a Trieste delle  delegazioni ospitate.  Penso proprio che l’unica cosa che si possa dire è Grazie VINCENZO e grazie a tutto lo staff del Circolo Tommasi della Polizia Locale di Trieste e al  suo nuovo Presidente Massimiliano Pisani.

Le manifestazioni  ( Il G.S. Trieste ha organizzato contemporaneamente i Campionati di Tennis Tavolo e Nuoto) sono state seguite con la solita passione e simpatia dallo storico e indimenticato ex Presidente del G.S. Trieste Mario Vesnaver, il quale ha presenziato a tutte le gare sia del tennis tavolo che del nuoto prodigandosi a partecipare (guarda caso!!) a tutte le premiazioni del settore femminile.

I Campionati hanno avuto il loro degno finale  il giorno 3 giugno presso il ristorante Principe di Matternich sito nella splendida  località di Grignano posta direttamente sul mare.  Durante il  pranzo sociale ( a ranghi riuniti, hanno partecipato sia i gruppi del Tennis tavolo che del Nuoto) si sono svolte le premiazioni Presiedute dal Dott. Antonio Barbato Presidente della nostra Associazione , dall’assessore Regionale alla Sicurezza del Friuli Venezia Giulia ( che per impegni istituzionali si è allontanato poco dopo l’inizio del pranzo ) e l’assessore alla Polizia Locale  (nonché vice Sindaco) del Comune di Trieste che si e trattenuto fino al termine e ha partecipato a tutte le premiazioni suddette. Commozione (per chi c’era, non tocchiamo questo tasto!!!!) al momento della consegna (da parte di Mario Volpi , Tesoriere ASPMI nonché Commissario Tecnico della rappresentativa nazionale) della maglia della Nazionale a Vincenzo Sportiello. A causa di problemi personali  Vincenzo, non aveva potuto partecipare alla trasferta della nostra rappresentanza ai Campionati Europei svoltisi due anni or sono a Varna (Bulgaria). IL buon Mario gli ha fatto la sorpresa  di custodire e consegnare la maglia  al suo avente diritto a distanza di due anni, rendendo lo stesso Vincenzo orgoglioso e fiero di quanto ricevuto.

Durante il pranzo ho avuto rimostranze e proposte da alcuni partecipanti al campionato, ribadisco quanto già esternato;  per cortesia, qualsiasi proposta o rimostranza abbiate da esprimere, fatelo attraverso uno scritto ai vertici ASPMI. Queste verranno sicuramente prese in considerazione e discusse  per riuscire a rendere ancora più gradevole e interessante il “nostro” sport.

In ultimo una cosa a carattere personale, durante il pranzo ho ricevuto una targa rappresentante la città di Trieste a me intestato. Voglio ringraziare di questo gesto ( molto apprezzato)  i Colleghi tutti, credo di non avere fatto molto per meritarlo, ma comunque GRAZIE di cuore.


Foto 3881

 Gruppo Sportivo Milano Team Campione

Foto 3879

Doppio Misto (da sin.) Zampinetti, Cuzzoni, Cotugno, Di Leva

Foto 3878

Doppio Maschile (da sin.) Minghetti, Volpi, Cuzzoni, Carrone

Foto 3876

Singolo Veterani (da sin) Minghetti, Culotta

Foto 3877

Singolo dilettanti (da sin.) Tammaro, Gianni, Paris, Giannetto


File Allegati 


Classifiche 1 (pdf)
Classifiche 2 (pdf)


A.S.P.M.I. Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia
Sede Sociale Via Boeri, 7 - 20141 Milano
cell. 347 5220009 - C.F. 94035970485 - P. Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 25/09/2018