Home Tiro dinamico Tiro dinamico nazionale: le migliori performances da Perra e nel femminile Breda
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Partners
Per saperne di più
Ultim’ora
Annuario
Attività Nazionale
25/05/2018 - Tiro dinamico

Tiro dinamico nazionale: le migliori performances da Perra e nel femminile Breda

Titolo a squadre ai GG SS Valdera/Cremona. Eccellente l'organizzazione affidata a GS Genova


Data: 25/05/2018


 Il talento cresce, migliora, va protetto

e soprattutto non invecchia.

(Eraclito)Foto 3846

 

 

 

  di Laura Ferraro

 

 

---

ARCOLE (Spezia) - In data 19 Maggio si è svolto, presso Forte Canarbino, sito nel Comune di Arcola (SP), il Campionato Nazionale di Tiro Dinamico organizzato dalla Società di Mutuo Soccorso Polizia Municipale di Genova, in occasione del suo 130° anniversario, tramite la disponibilità e competenza dei colleghi Igor Daglio e Riccardo Badino.

La location si è da subito dimostrata idonea ad ospitare il campionato, così come gli arbitri, che hanno dimostrato professionalità e disponibilità nell’affrontare le gare con il giusto spirito.

La competizione teneva conto dell’esecuzione di sei stage, differenti nella complessità di esecuzione, tutti improntati sulla simulazione di potenziali situazioni reali, contemplando quali fattori di difficoltà la velocità nello svolgimento, gli spostamenti in sicurezza con arma carica, la presenza di finti ostaggi da evitare.

Al termine delle prove competitive, che hanno interessato sia la mattina che il pomeriggio del sabato, è stato allestito uno stage facoltativo per chi desiderasse sparare con arma lunga. Il ricavato raccolto per questa particolare esecuzione è stato devoluto interamente in favore dell’Associazione A.B.E.O (Associazione Bambino Emopatico Oncologico) dell’Ospedale Giannina Gaslini di Genova.

La piacevole serata si è conclusa, poco distante dai campi di tiro, con la cena di gala svoltasi presso il ristorante "Pin Bon" sito a Lerici (SP). In questo contesto conviviale, con cena a base di pesce, si è proceduto con la premiazione dei vincitori per le seguenti categorie: classifica generale, categoria squadre, categoria senior, categoria ladies e categoria pensionati.

Nella classifica generale Perra (PM Rimini) batte per pochi centesimi di secondo Batisti (Unione Valdera) che a sua volta sorpassa nettamente Rizzi (PM Cremona) posizionato in un pregevole terzo posto. Stesso trio medagliato si riscontra anche nella classifica senior. Per la classifica a squadre un meritato terzo posto viene raggiunto da una rappresentativa dei comandi di Bologna e Firenze composta dai tiratori Casari, Tolomelli, Rossi e Taiti; si aggiudica il secondo posto la Polizia Municipale di Rimini con gli atleti Perra, Leoni, Mazzi, Bartolucci; lo scudetto e la medaglia d’oro vengono consegnati alla squadra composta da un rappresentante dell’Unione Valdera e da tre atleti appartenenti alla Polizia Municipale di Cremona, rispettivamente Batisti, Rizzi, Catenacci, Bandirali.

Anche la rappresentanza femminile dice la sua: uno splendido primo posto della tiratrice Breda, appartenente alla Polizia Locale di Milano, supera in maniera schiacciante la Polizia Locale di Torino, rappresentata dalla tiratrice Tesoro, che comunque si posiziona al secondo gradino del podio, e l’atleta Ledda, appartenente alla Polizia Municipale di Firenze, che si aggiudica la medaglia di bronzo.

In rappresentanza dei tiratori in quiescenza, Catenacci e Fava bandiscono rispettivamente l’oro e l’argento.

Al primo classificato della graduatoria generale, come di consueto, viene consegnata anche la coppa "III Memorial Nicolò Savarino", con il Patrocinio della Regione Liguria e del Comune di Arcola.

La costante presenza del Delegato Tecnico ASPMI Attilio Perassolo durante tutte le fasi della giornata, oltre ad essere stata apprezzata dal punto di vista umano, ha fatto sì che si avvertisse la presenza dell’associazione ASPMI durante lo svolgimento di tutto l’evento.

A seguito della doverosa disamina dei primi classificati di ciascuna categoria, si ringraziano tutti i partecipanti alla manifestazione; con la loro grande sportività nell’approccio al campionato nazionale, nel sincero rispetto della divisa indossata e della professione svolta e con una coinvolgente partecipazione, non hanno mai perso di vista la serietà della disciplina affrontata e lo spirito giusto con il quale gareggiare.

 

 

 

 

Foto 3855

Perra (GS Rimini) primo classificato assoluto

Foto 3856

 Breda (GS MIlano) prima classifica ladies

Foto 3858

Unione Valdera/G.S. Cremona  Campioni a squadre 

Foto 3857

con Perassolo e Ferraro al centro Catenacci il migliore in categoria quiescenza



File Allegati 


Classifica a squadre (pdf)
Classifica senior (pdf)
Classifica personale in quiescnza (pdf)
Classifica ladies (pdf)
Classifica generale (pdf)


A.S.P.M.I. Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia
Sede Sociale Via Boeri, 7 - 20141 Milano
cell. 347 5220009 - C.F. 94035970485 - P. Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 16/11/2018