Home Nuoto XXII Campionato Nazionale Nuoto ASPMI
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Partners
Per saperne di più
Ultim’ora
Annuario
Attività Nazionale
14/05/2019 - Nuoto

XXII Campionato Nazionale Nuoto ASPMI

Torino domina il podio a squadre


Data: 14/05/2019


Foto 4242

 

XXII CAMPIONATO ITALIANO DI NUOTO RISERVATO ALLE POLIZIE MUNICIPALI

Grottammare 11 12 Maggio 2019

 

Dopo gli eventi  organizzati da A.S.P.M.I. a Lignano Sabbiadoro, si ripropone la medesima Associazione,sapientemente guidata dal Presidente onorario Luigi Lanzetta,quale comitato organizzatore dei XXII Campionati Nazionali di nuoto.

La sede, questa volta, e’ Grottammare; sul posto superlativa la logistica presso l’Hotel Le Terrazze, a solo 5 minuti dalla piscina comunale della medesima cittadina. Splendido e nuovissimo impianto con vasca semiolimpionica,giudici federali,cronometristi ufficiali del Comitato Marche. Alla segreteria e compilazione classifiche la bravissima Sig.ra Loredana Tenti.

 

Dopo breve riunione tecnica nella serata del 10 Maggio, ove sono state spiegate le tempistiche delle varie gare,si inizia l’11 con i 100 mt misti.

Nelle femmine scudetto e migliore prestazione per la torinese Di Bernardo cat. D; nella cat.C vince la bergamasca Benaglia e nella B Cornia Chiara del G.s. Modena;nei maschi nella D vittoria di Bellachiona Alberto g.s. Torino, dopo una combattuta lotta contro il capitano del g.s. Modena Buttitta,nella C vince il sempre bravo Solari,g.s. Genova,che fara poi’ doppietta nei 50 rana; nella B vince il torinese Pisoni anche per lui doppietta nei 50 stile libero con un buon crono,e nella cat A vince la vera e propria rivelazione dei Campionati, Zennaro Elia del g.s Venezia, con un crono eccellente che rappresenta anche il il record assoluto ASPMI.

Nei 50 farfalla unica rappresentante femminile in categoria C, la brava genovese Mantero Marina;negli uomini Scolari Alberto,g.s. Reggio Emilia,cat. D,vince  con un’ottimo crono facendo sua anche la migliore prestazione di ogni categoria; nella cat. C bene Paolo Poddighe’ che si aggiudica il titolo davanti al capitano del g.s. Milano, Maltempi Roberto, in cat.B titolo e bella soddisfazione per Albano william g,s, Riccione e nella cat A vince il veneziano Tognon Marco.

Pausa con premiazioni delle prime due gare e iniziano le chiamate per i 50 rana femminili dove la Di Bernardo fa doppietta davanti a Dekleva Paola, g.s. Venezia in cat D ,e in cat. C vince la torinese Capuzzo Silvia. Negli uomini bravo il genovese Badi Mauro che si aggiudica il titolo in cat. D davanti al forte milanese Buniotto  ,nella cat. C come detto si impone Solari,g.s. Genova,con la migliore prestazione assoluta,nella cat. B Cechetto Andrea,g.s.Vigevano,davanti a Lancini Simone,g.s. Milano, e nella cat. A Filippini Luigi,g.s. Modena.

Ultima gara della giornata,la piu’ veloce ,i 50 mt. stile libero;nelle femmine cat D,la “solita” Penzo Susi,capitana del gruppone di Torino,vince il titolo in cat.A con la migliore prestazione assoluta,la Chiampo Tatiana,g.s. Torino, vince agevolmente la cat.C e nella B titolo alla milanese Tucci Stefania;maschi in cat. D Giarretti Federico,domina con un’ottima prestazione davanti al capitano Perassolo Attilio,nella C scudetto al bravo romano Talevi Massimiliano,nella B Pisoni Andrea,fa la coppia con i 100 misti,ottenendo un buon crono e nella cat. A esplodono le scintille del campionato poiche’ Zennaro Elia,g.s. Venezia,bissando il titolo dei 100 misti,fa sua la migliore prestazione assoluta con un tempo stratosferico che rappresenta il migliore all time ASPMI:23.3 La prestazione la dice lunga sulle qualita’ dell’atleta poiche’ un risultato analogo,ripetuto in lunga(cosa gia’ fatta dallo stesso)gli avrebbe permesso di andare sul podio agli ultimi europei Uspe.

 

Seconda giornata tre gare individuali e,da buon ultima,le staffette.

Si inizia con 200 stile libero femminili vinti in cat.D dalla torinese Occelli Ada,in cat. C da Menghini Monica,g.s. Modena,e in cat B da Cornia Chiara,g.s Modena. Nei maschi titolo in cat.D al modenese Buttitta Paolo e qui Scolari Alberto,in prova tempo fuori gara,fa suo il record di categoria,in cat.C vince il bravo romano Maccari Massimiliano,nella B ,dopo un bellissimo duello, il milanese Lancini Simone su Marche Davide,g.s. Genova,e nella cat.A la new entry con un’ottimo tempo che rappresenta il record di categoria e assoluto,Gentile Stefano ,g.s. Genova.

 

Nei 100 stile libero donne in categoria C la spunta al tocco la genovese Gramigni Claudia su Ferro Claudia del G.s. Torino;nei maschi cat. D vince in solitaria,facendo doppietta, Bellachioma Alberto,g.s. Torino,doppietta nella cat. C per il romano Maccari che dopo i 200 si prende il titolo anche nei 100,in cat.B vince il milanese Spatolisano Giuseppe nella cat,A si ripete Gentile Stefano,con il miglior crono assoluto davanti al sempre bravo Valentini Fabio,G.S. Roma.

Ultima gara individuale in programma i 50 dorso;nelle femmine cat. D podio formato esclusivamente dalle torinesi con scudetto a Penzo Susi davanti a Telatin Graziella e Perotto Cristina,nella cat.C scudetto con migliore prestazione assoluta alla collega torinese Chiampo Tatiana,nei maschi cat.D si ripete il podio dei 50 stile con vittoria di Giaretti Federico,davanti  ad Attilio Perassolo;buono il tempo che rappresenta il record di categoria.

Nella cat. C podio milanese con vincitore,e record personale,del capitano Maltempi Roberto.

Nella B vince e fa il paio con i 50 rana ,Cechetto Andrea g.s. Vigevano e in cat. A con la migliore prestazione assoluta, vince Ceccarel Mario Francesco,g.s.Venezia.

Si termina con le staffette.

Nelle femmine vince la forte compagine torinese ma i veri fuochi d’artificio  nella gare piu’ bella del campionato si assiste nei maschi;vince per pochissimo il g.s. Venezia grazie a una strepitosa prima frazione della rivelazione Zennaro che addirittura abbassa di un decimo il suo tempo della gara individuale,23.2,ovviamente nuovo record assoluto all time ASPMI.

Bellissima gara con il tifo di tutti presenti,combattuta fino all’ultima bracciata con il team di Genova che con l’inserimento di Gentile costituisce veramente un’ottima formazione.

Migliori prestazioni assolute  femmine Susi penzo g.s.Torino nei 50 stile libero e maschi  Zennaro Elia,g.s. Venezia,sempre nei 50 stile libero.

Risultato finale annunciato dopo il pranzo di chiusura organizzato sempre all’interno dell’Hotel Le Terrazze,vede Campione Italiano a squadre Torino,davanti a Milano e Genova in terza posizione.

Presenti alla premiazione l’Assessore allo Sport del Comune di Grottammare, congratulatosi con tutti i presenti per la buona riuscita dell’evento, il consigliere delegato al nuoto Scolari Alberto e il Presidente Onorario Luigi Lanzetta che, nonostante non fosse nell’ambito della sua disciplina sportiva,si e’ inserito perfettamente nell’organizzazione supportando in maniera fattiva tutti gli aspetti relativi alla eccellente riuscita dell’evento, presenziando inoltrr a tutte le premiazioni.

 

Foto 4240     Foto 4241

Miglior prestazione femminile Susi Penzo           Miglior prestazione maschile Elia Zennaro

 

Foto 4243     Foto 4244

Migliore prestazione 50 delfino Alberto Scolari      Staffetta 1° Venezia - 2° Genova - 3° Torino

 

Foto 4245     Foto 4246

Staffetta 4x50 stile libero femminile Torino          Staffetta 4x50 stile libero maschile Venezia

 

Foto 4236    Foto 4238

50 dorso cat. C 1° Chiampo Tatiana                   50 stile libero cat. A 1° Zennaro Elia

 

Foto 4239     Foto 4248

Podio 100 stile libero cat. A 1° Gentile Stefano           Podio 200 stile libero cat. A 1° Gentile Sefano

 

Foto 4249      Foto 4237

Podio 100 stile libero cat. D 1° Bellachioma                Podio 50 dorso cat. C maschile 1° Maltempi


File Allegati 


Classifica Gruppi Sportivi (pdf)
Classifica dettagliata (pdf)
Riepilogo risultati atleti (pdf)


A.S.P.M.I. Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia
Sede Sociale Via Boeri, 7 - 20141 Milano
cell. 347 5220009 - C.F. 94035970485 - P. Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 22/08/2019