Home Basket 9 USPE EPC Basketball Men 2022
Home
La Storia
Lo Statuto
La Struttura dirigente
Affiliazione
Tesseramento
Ultim’ora
Attività Nazionale
21/03/2022 - Basket

9 USPE EPC Basketball Men 2022

girone preliminare gruppo


Data: 21/03/2022


 

Qui, nel cuore d’Europa, precisamente a Esch-sur-Alzette, Capitale europea della cultura per il 2022 e crogiuolo di lingue che risuonano ovunque, dal 28 febbraio al 2 marzo u.s. si è disputato il girone “C” di qualificazione al nono campionato europeo di Basket USPE tra le rappresentative nazionali di Italia, Lussemburgo e Olanda. 

Dopo tre settimane le emozioni vissute, durante la tre giorni lussemburghese, sono tutt'ora vive. Sono convinto che non tutti i partecipanti, alla spedizione  in terra ducale, si siano resi conto della portata del risultato raggiunto ma chi, dal 2005 ad oggi, ha lavorato convinto di migliorare la qualità di questo ormai consolidato gruppo, non può non gioire nel vedere come siamo riusciti a guadagnarci il rispetto, in campo europeo, per quanto di buono siamo riusciti a sviluppare in questi anni. Siamo passati in mezzo a tante sconfitte, alcune memorabili...ma ciò che non ti uccide, ti fortifica e noi abbiamo fatto tesoro di questi insegnamenti. Nel 2013, grazie all'organizzazione, da parte del GS Torino, del girone delle otto squadre finaliste, è stato possibile partecipare di diritto come rappresentativa italiana. In quella occasione abbiamo saggiato quale era il vero valore del basket europeo delle Polizie rispetto a noi,….. ALIENI! E da li siamo ripartiti, aprendoci a qualche raro ma importante innesto da altre forze di Polizia italiane e, in tempi più recenti, svecchiando la squadra grazie alle recenti assunzioni degli ultimi quattro anni. Questo ha consentito alla nostra squadra, nel 2017, di battere, in girone di qualificazione, uno squadrone come la rappresentativa del “Regno Unito” anche se poi, purtroppo, siamo rimasti fuori dalle finali per 0,05 di quoziente punti a favore della nazionale olandese. Nazionale che quest’anno, 20 giorni fa, abbiamo incontrato e battuto 66 a 62.

Lo scorso 28 febbraio siamo volati in Lussemburgo con molte speranze. Le sensazioni erano quelle giuste e, la squadra, sicuramente, risultava essere la migliore possibile. Tutti hanno fatto la loro parte: le sempre opportune e preziose indicazioni dei nostri allenatori hanno fatto si che gli atleti, in qualunque momento chiamati in campo, siano stati egualmente determinanti al risultato raggiunto.

 

Questi i risultati:

gara 1 – 01 marzo 2022 H 10.00
Luxembourg: 73 - Netherlands: 49

gara 2 – 01 marzo 2022 H 17.30
Netherlands: 62 - Italy: 66

gara 3 – 02 marzo 2022 H 08.45
Luxembourg: 72 - Italy: 61

 

La recrudescenza dell’ultima ondata COVID, in Italia, ha fatto si che non potessimo incontrarci in un raduno pre qualificazione e questo ha sicuramente influito a livello d’intesa a cui però abbiamo  supplito con grinta e determinazione. La gara con la nazionale “Orange” è stata sofferta e molto fisica ma a senso unico e siamo riusciti a rimanere in vantaggio quasi sempre nei 40 minuti. Purtroppo, a fine gara, abbiamo contato due infortuni pesanti di atleti titolari, Tommaso Damiani e Nicola Peloso, che il giorno seguente non abbiamo potuto schierare contro i padroni di casa. I “Ducali” sono stati in vantaggio anche di 26 punti, un gap che siamo stati abili a ricucire e che, con qualche cambio in più, avremmo potuto ridurre ulteriormente se non annullare. In molti momenti abbiamo giocato alla pari con una formazione che schierava un paio di elementi che giocano nella serie A locale e gli ultimi due quarti li abbiamo addirittura vinti 20 a 18 e 20 a 12. Comunque, non abbiamo niente da recriminare. Ora dobbiamo aspettare i risultati dell’ultimo girone di qualificazione tra Germania, Regno Unito ed Irlanda, il cui risultato ci dirà se siamo stati abbastanza bravi da meritarci le finali di Limoges a fine giugno 2022.

 

A nome mio, da amico e per conto di ASPMI, in qualità di consigliere nazionale delegato, ringrazio di cuore tutti i partecipanti per l’impegno profuso in una competizione in cui, sono sicuro, in futuro potranno essere tratti risultati sempre migliori.

Complimenti agli organizzatori e al nostro Massimo Re, Vice Presidente ASPMI per le attività sovranazionali e, per l’occasione, impeccabile delegato USPE.

 

Foto 4746

 

L'inno nazionale: sempre emozionante!

 

Foto 4745

La presentazione delle squadre: Italia, Lussemburgo Olanda.

 

Foto 4744

In piedi da sinistra: Ferrara (coach), Modafferi (gsTorino), Pieralli, Ionta (psFirenze), Maschio, Colombi (gsVenezia), Damiani (gsVenezia), Fuolega (consigliere nazionale delegato).

 

Accosciati da sinistra: Cherchi (coach), Vacondio (gsReggioEmilia), Lugato (gsVenezia), Penz (gsTorino), Gai (gsTorino), Peloso (gsVenezia).

 

Foto 4748

Consigliere delegato ASPMI: Alessandro Fuolega (gsVenezia) e

Consigliere delegato USPE: Massimo Re (gsTorino)

 

Foto 4747

Tutti concentrati a raggiungere l’obiettivo!

 


ASPLI asd - Associazione Sportiva Polizie Locali d'Italia asd
Associazione benemerita UNICEF
Sede Sociale 30135 Venezia - Isola Nuova del Tronchetto n.10
C.F. 94035970485 - P.Iva 01475950471
Cookie policy
Created, hosted and powered by Devitalia

Ultimo aggiornamento: 19/04/2024